News

L’ultimo sipario di Maurizio Costanzo

today13 Aprile 2023 1

Sfondo
share close

Un altro pezzo di storia della tv che ci lascia, una presenza imponente nei talk show e nei salotti del piccolo schermo italiano che ci saluta. É morto nella giornata di oggi, 24 febbraio, Maurizio Costanzo. A darrne notizia è il suo ufficio stampa. Nato a Roma il 28 agosto 1938, Costanzo ha firmato decine di programmi radiofonici e televisivi e di commedie teatrali, ma anche autore di canzoni (per Mina, ad esempio con “Se telefonando”, scritta con Ghigo De Chiara nel 1966), e sceneggiatore (per quattro film di Pupi Avati e per “Una giornata particolare” con Sophia Loren e Mastroianni diretti da Scola nel 1977). Ha raggiunto la grande popolarità nel 1976, conducendo in Rai il talk-show “Bontà loro” ma anche e soprattutto con il “Maurizio Costanzo show”, in onda dal 1982 su Mediaset e che, ad oggi, ha sfiorato le 5mila puntate e ospitato migliaia di ospiti nel suo salotto. Ha scritto numerosi libri, tra i quali “Chi mi credo di essere” (2004), “E che sarà mai?” (2006), “La strategia della tartaruga” (2009), “Sipario! 50 anni di teatro. Storia e testi” (2015), “Vi racconto l’Isis” (2016) e “Smemorabilia. Catalogo sentimentale degli oggetti perduti” (2022). Dal 1995 è sposato con Maria De Filippi, in passato tre matrimoni con Lori Sammartino, Flaminia Morandi, da cui ha avuto due figli e Marta Flavi, oltre a una lunga convivenza con Simona Izzo.

Scritto da: Redazione

Rate it

Commenti post (0)

Lascia un commento


Speakers

Scusa, non c'è niente per il momento.

Scarica l'app

0%