News

L’Italia vince la Coppa Davis dopo 47 anni

today26 Novembre 2023 211 2

Sfondo
share close

L’Italia conquista la seconda Coppa Davis della sua storia, 47 anni dopo il trionfo di Santiago del Cile firmato da Panatta, Bertolucci, Zugarelli e Barazzutti. Nella finale bastano due game contro l’Australia capitanata da Lleyton Hewitt, bastano i successi del pomeriggio di Matteo Arnaldi su Alex Popyrin (7-5 2-6 6-4) e, in serata, di Jannik Sinner su Alex de Minaur (6-3 6-0). A dire il vero, però, le grandi emozioni del tennis azzurro erano cominciate ieri, con la grandissima vittoria sulla Serbia e con gli azzurri del capitano Filippo Volandri capaci di firmare l’impresa in rimonta, trascinati da uno Jannik Sinner in stato di grazia (ha battuto Novak Djokovic due volte in un pomeriggio, prima nel singolo poi in doppio con Sonego). “E’ una gioia per gli italiani che sono venuti fino a qui a Malaga, e per tutti quelli che stanno a casa e hanno tifato per noi. E’ una cosa grande – ha detto proprio Sinner, dopo aver siglato il punto della vittoria finale. In questa stagione abbiamo sofferto ma siamo una squadra unita, e ognuno di noi può sorridere di questo successo”. “Un risultato storico – sui social la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni. L’unica vittoria della nostra Nazionale in questa competizione risale al 1976. Complimenti ai nostri tennisti per il talento e l’impegno dimostrato e a tutto lo staff”.

Scritto da: Redazione

Rate it

Commenti post (0)

Lascia un commento


Speakers

Scusa, non c'è niente per il momento.

Scarica l'app

0%