News

Nuova missione sulla Luna, 50 anni dopo

today1 Dicembre 2023 218 2

Sfondo
share close

Dopo oltre 50 anni dall’ultima missione lunare, l’indimenticabile “Apollo 11” che il 20 luglio 1969 portò gli astronauti statunitensi Neil Armstrong e Buzz Aldrin in orbita lunare,  gli Stati Uniti tenteranno il prossimo 25 gennaio di ‘tornare’ sulla Luna, con “Peregrine”. Si tratterà di un mezzo che non trasporterà nessun essere umano a bordo, ma cinque strumenti scientifici della Nasa, che intende studiare l’ambiente lunare in preparazione delle missioni con equipaggio Artemide. L’agenzia spaziale americana ha scelto diversi anni fa di commissionare alle aziende americane l’invio di esperimenti scientifici e tecnologie sulla Luna – un programma chiamato CLPS. Ad annunciarlo è stato John Thornton, amministratore delegato della società americana Astrobotic, che potrebbe diventare la prima compagnia privata a realizzare questa impresa.  Il decollo è previsto per il 24 dicembre dalla Florida a bordo del razzo Vulcan Centaur, poi la sonda spaziale impiegherà “alcuni giorni” per raggiungere l’orbita lunare, ma dovrà attendere fino al 25 gennaio prima di tentare l’atterraggio, in modo che ci siano le condizioni di luce nella posizione target.

Scritto da: Redazione

Rate it

Commenti post (0)

Lascia un commento


Speakers

Scusa, non c'è niente per il momento.

Scarica l'app

0%