News

Dai ministri Ue arriva l’ok al Pnrr italiano

today9 Dicembre 2023 221 2

Sfondo
share close

I ministri delle Finanze dell’Ue hanno dato il via libera alla revisione dei Piani nazionali di ripresa e resilienza italiano e di altri 12 Paesi. Il Consiglio, infatti, ha adottato le decisioni di esecuzione che approvano i piani modificati di Belgio, Bulgaria, Croazia, Cipro, Finlandia, Germania, Grecia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Polonia e Romania, includendo anche il capitolo RepowerEu e spianando la strada all’approvazione di tutti i piani di tutti i Paesi dell’Unione europea, poiché le risorse devono essere impiegate entro il 1° gennaio 2024. “Dopo il parere positivo della Commissione europea – ha commentato il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni – il Consiglio ‘Ecofin’ ha oggi approvato la revisione del PNRR italiano. Un altro grande risultato del Governo che conferma la serietà e l’efficacia del lavoro svolto in questi mesi. Intendiamo proseguire su questa strada, nella consapevolezza che il successo del nostro PNRR è nell’interesse della Nazione e dei cittadini”. Per il commissario Ue all’Economia, Paolo Gentiloni, questa decisione rappresenta “uno stimolo per proseguire nell’opera e accelerare l’implementazione dei piani di ripresa, che costituiscono una parte essenziale della necessità di potenziare gli investimenti”.

Scritto da: Redazione

Rate it

Commenti post (0)

Lascia un commento


Speakers

Scusa, non c'è niente per il momento.

Scarica l'app

0%