News

Da domenica 31 marzo torna l’ora legale

today25 Marzo 2024 382 3

Sfondo
share close

Nella notte tra sabato 30 e domenica 31 marzo 2024, tornerà l’ora legale. Lancette avanti di sessanta minuti, dunque, almeno fino al prossimo 27 ottobre 2024, quando si ritornerà all’ora solare: si dormirà un’ora in meno, ma in compenso avremo giornate più lunghe e più luce naturale da sfruttare. Adottata per la prima volta durante la Prima guerra mondiale proprio per favorire il risparmio energetico in tempi di crisi, l’adozione dell’ora legale permette minori consumi di energia; secondo Terna, per esempio, dal 2004 al 2022 il nostro Paese ha risparmiato circa 2 miliardi di euro e 10,9 miliardi di kilowatt di elettricità, a cui si aggiungerebbe un massiccio taglio alle emissioni climalteranti pari a 200 mila tonnellate di CO2 in meno. Il passaggio ora legale-ora solare e viceversa determina, poi, ripercussioni negative sulla salute umana. “Si altera la ritmicità circadiana, ossia l’orologio biologico del nostro organismo che, in assenza di segnali provenienti dall’ambiente esterno, completa il proprio ciclo in circa 24 ore – riportano alcuni studiosi. Il mancato rispetto di questi ritmi naturali ha effetti sulla pressione arteriosa e la frequenza cardiaca: diversi studi hanno attestato una correlazione tra cambio di orario e patologie cardiache, così come l’incremento di incidentalità stradale e sul lavoro, mentre una ricerca condotta in Australia ha perfino riscontrato un aumento dei suicidi nelle prime settimane di cambiamento dell’orario”.

Scritto da: Redazione

Rate it

Commenti post (0)

Lascia un commento


Speakers

Scusa, non c'è niente per il momento.

Scarica l'app

0%