News

Nel ricordo di Antonio Megalizzi, ecco il Festival delle Radio Universitarie

today15 Maggio 2024 455 3

Sfondo
share close

Il Festival delle Radio Universitarie è un evento nazionale dedicato al mondo della radiofonia tradizionale e digitale e dei media più in generale, che coinvolge oltre 35 emittenti universitarie e più di 300 operatori dei media universitari italiani. La manifestazione, promossa per la prima volta da Sapienza Università di Roma insieme a RadUni, si terrà da giovedì 16 a sabato 18 maggio al Nuovo Teatro Ateneo della Sapienza – Università di Roma (Città Universitaria, Piazzale Aldo Moro 5), sul tema generale dell’edizione 2024  “Reti, Innovazione, Sostenibilità, Inclusione. Le radio universitarie come laboratorio di società”. Il programma della manifestazione propone occasioni di dibattito e momenti di approfondimento sui linguaggi e i formati della radiofonia, sulle funzioni dei media e della comunicazione nella vita delle università, dei territori, del Paese e della comunità internazionale. Il tutto in un contesto di festa, di leggerezza e di espressività giovanile. Ad aprire l’annuale edizione, anche quest’anno, la maratona radiofonica universitaria promossa da RadUni, l’Associazione degli Operatori e dei Media Radiofonici Universitari, e la Fondazione Antonio Megalizzi e dedicata al giovane operatore radiofonico universitario, vittima di un attentato terroristico a Strasburgo nel dicembre 2018, promotore della radio come “mezzo di unica bellezza e dal raro sapore intimista che accarezza il nostro udito ogni giorno”. A seguito di una partnership con i consorzi Media DAB, Space DAB e Go DAB, presenti in molte regioni italiane, l’evento sarà trasmesso in diretta DAB+ sul canale “SYSTEM”. Con grande soddisfazione, il presidente Vincenzo Dolce ha rimarcato “il grande valore delle web radio universitarie italiane, motivo di legame e di condivisione della mission dell’Associazione RadUni che ha portato i nostri consorzi a sostenere il Festival delle Radio Universitarie 2024”.

Scritto da: Redazione

Rate it

Commenti post (0)

Lascia un commento


Speakers

Scusa, non c'è niente per il momento.

Scarica l'app

0%