Gianmaria e i giovani di Sanremo 2023

Le Notizie

L'ex X Factor Gianmaria si aggiudica l'edizione 2022 di "Sanremo Giovani" con il brano "La città che odi". Il cantante vicentino, dunque, si aggiudica la competizione canora, ma anche il pass di di diritto alla gara dei big della prossima edizione del Festival di Sanremo, in programma il prossimo febbraio, dove canterà il brano "Mostro". Con lui, per scelta del direttore artistico Amadeus, che ha raddoppiato il numero di giovani presenti sul palco del Festival rispetto alle precedenti edizioni, anche i Colla Zio con "Non mi va", Olly con "Polvere", Sethu con "Cause perse", Shari con "Egoista" e Will con "Stupido". Durante la finale di "Sanremo Giovani", inoltre, Amadeus ha annunciato i titoli dei brani dei big in gara: Ultimo canterà "Alba"; Tananai "Tango", cambio in extremis per Madame, con il titolo di "Il bene nel male", il ritorno di Giorgia sarà con "Parole dette male", mentre Mr. Rain rappa con "Supereroi". Continuando, Elodie canterà "Due", mentre Gianluca Grignani porterà in gara "Quando ti manca il fiato", Marco Mengoni tornerà con "Due vite" mentre Anna Oxa con "Sali (canto dell'anima)". Lazza, uno dei più seguiti rapper della scena italiana, esordirà con "Cenere", Mara Sattei con "Duemilaminuti", brano scritto da Damiano David dei Maneskin. Infine i Modà gareggeranno con "Lasciami", Paola e Chiara con "Furore", Colapesce e Dimartino con "Splash", Leo Gassmann con "Terzo cuore" scritto da Riccardo Zanotti e "Un bel viaggio" per la reunion di J-Ax e Dj Jad. Ariete canterà "Mare di guai", i Cugini di Campagna "Lettera 22", Levante "Vivo", i Coma_Cose "L'addio", l'altro figlio d'arte LDA "Se poi domani". e Rosa Chemical "Made In Italy".