Sanremo, via alla prima serata

Le Notizie

Partirà da Achille Lauro la 72esima edizione del festival di Sanremo. Sarà lui il primo cantante sul palco dell'Ariston, poi toccherà a Yuman (primo dei 3 vincitori di Sanremo Giovani), Noemi, Gianni Morandi, Rappresentante di Lista, Michele Bravi, Massimo Ranieri, Mahmood e Blanco, Anna Mena, Rkomi e Dargen D'Amico. Giusy Ferreri, invece, chiuderà la scaletta delle esibizione della prima notte, condotta da Amadeus insieme ad Ornella Muti. Attesi anche tanti ospiti: da Matteo Berrettini, fresco di ritorno dalle semifinali degli Australian Open, ai Maneskin. Per Damiano e soci un vero ritorno da star: hanno lasciato il palco dell'Ariston da vincitori per conquistare quello dell'Eurovision a Rotterdam e, via via, quegli dei più prestigiosi teatri d'Europa e d'America ottenendo 6 dischi di diamante, 133 platino e 34 oro a livello globale e quasi 4 miliardi di streaming. Spazio dance affidato ai Meduza, il gruppo house formato da Simone Giani, Luca De Gregorio e Mattia Vitale, spazio tv con Raoul Bova, Nino Frassica e Claudio Gioè, spazio live per Colapesce e Di Martino direttamente dalla nave Costa Toscana ormeggiata a largo di Sanremo e, dulcis in fundo, Fiorello. Più che una sorpresa o una novità, la conferma più chiacchierata di questi ultimi giorni: il comico siciliano ufficialmente parteciperà e cantare nella serata inaugurale, ma non sono escluse apparizioni, gag e sorprese nel suo stile nei prossimi 4 giorni.