News

In Puglia arriva il Numero Unico di Emergenza europeo

today15 Aprile 2024 396 3

Sfondo
share close

La Regione Puglia ha attivato il Numero Unico di Emergenza europeo, che sostituisce gli attuali numeri di pronto intervento. Il percorso di migrazione delle chiamate partirà il 16 aprile dai distretti telefonici di Bari e Brindisi e poi coinvolgerà tutti gli altri, attesa per il 14 maggio l’attivazione del 112 nei Distretti di Lecce, Gallipoli e Maglie. Per i servizi del Nue Puglia risponderanno 126 operatori della centrale unica di risposta dislocati nelle sedi di Modugno (Bari), Foggia e Campi Salentina (Lecce). Gli operatori sono stati “formati per gestire la prima risposta alla chiamata di soccorso e assegnare le chiamate agli Enti che garantiscono le operazioni di soccorso, attraverso una più puntuale localizzazione del luogo di intervento e attraverso l’utilizzo di un servizio di interpretariato per i cittadini stranieri”. La centrale unica di risposta del numero unico di emergenza 112 sarà attiva 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, su tutto il territorio di Puglia entro il prossimo 28 maggio. Allineandosi agli indirizzi stabiliti dalle direttive europee, il Nue garantisce la gratuità della chiamata, l’accessibilità da qualsiasi terminale e per gli utenti disabili, il servizio multilingua, oltre all’utilizzo di tecnologie che consentono una più accurata localizzazione delle chiamate.

Scritto da: Redazione

Rate it

Commenti post (0)

Lascia un commento


0%